Emily Dickinson –

“Non c’è nessun vascello che, come un libro possa portarci in paesi lontani, né corsiere che superi al galoppo le pagine di una poesia. È questo un viaggio anche per il più povero, che non paga nulla, tanto semplice è la carrozza che trasporta l’anima umana.”

Annunci

7 risposte a "Emily Dickinson –"

Add yours

  1. Adoro Emily, ma credo di averlo scritto un po’ ovunque nel web 🙂 Concordo con Marcello: Emily viaggiava con la sua anima meravigliosa visitando luoghi interiori che la maggior parte di noi ignora o addirittura evita.

    Piace a 1 persona

  2. E di anima Emily, ne aveva tanta e con essa viaggiava nei paesi sconosciuti ai più. Leggere le sue poesie è viaggiare assieme a lei, assieme ai suoi amori, ai suoi tremori, ai suoi stupori. È sentire il profumo dei suoi sogni che pervade i nostri.
    Grazie d’aver riportato questo pensiero della infinitamente grande Dickinson.

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: