Paul Éluard

I tuoi capelli d’arancio dentro il vuoto del mondo

dentro il vuoto dei vetri sporchi di silenzio

e d’ombra dome le mie mani nude cercano tutti i tuoi riflessi.

La forma del tuo cuore è chimerica

e il tuo amore assomiglia al mio desiderio perduto

oh sospiro d’ambra, sogni, sguardi.

Ma tu non sei rimasta sempre con me.

La mia memoria

è ancora oscurata dall’averti vista venire

e andare. Il tempo si serve delle parole come l’amore.

Paul Éluard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: