Io odoro di te

Darío Jaramillo Agudelo

Io odoro di te.

Mi perseguita il tuo odore, mi insegue e mi possiede.

Questo odore non è un profumo sovrapposto su di te,

non è l’aroma che porti come un ornamento in più:

è il tuo odore essenziale, il tuo alone unico.

E quando, assente, il mio vuoto ti convoca,

una raffica di quell’alito mi arriva dal punto più dolce della notte.

Io odoro di te

e il tuo odore mi impregna dopo che siamo stati insieme a letto,

e quell’aroma sottile mi alimenta,

e quell’alito essenziale mi sostituisce.

Io odoro di te.

_

Annunci

Informazioni su millesplendidilibriblog

Un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi Franz Kafka
Questa voce è stata pubblicata in Poesie e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...