Casa di Farfalle di Francesca Petroni- Recensione

Titolo: Casa di Farfalle

Autrice: Francesca Petroni

Pubblicazione: 18 settembre

Piattaforma: self-publishing Amazon

Pagg:113

“La verità è che scrivo questa storia perché niente di tutto quello che ho vissuto vada perso.”

…e nulla deve andare perso leggendo la storia, quasi surreale, di Claudia e della Casa di farfalle, di Francesca Petroni, scrittrice romana che pubblica in autonomia il romanzo breve che sto per raccontarvi.

Sinossi

Quando Claudia chiama il numero che appare su una rivista è un’adolescente stanca e depressa. Vuole solo aiuto per cambiare la sua vita.
Non sa che, da quel sì sussurrato a un uomo misterioso, la sua esistenza sarà stravolta in modi che non può immaginare.
Passione, smarrimento, rivalsa, dolore, lussuria sono solo alcune delle emozioni che la sua nuova vita le metterà di fronte.
Ma sarà un sentimento proibito quanto travolgente, a ricordarle cosa significhi dare se stessi senza chiedere niente in cambio.
Proprio lì, nella Casa delle Farfalle, dove tutto ha un prezzo, persino l’amore.

Tutto ha inizio con i pregiudizi, la solita vecchia e purtroppo attuale storia del… “ perché, oggi, l’apparenza coincide con quello che sei e con quello che vali.” ; oggi l’aspetto fisico è tutto.

E tutto diventa irraggiungibile, questo è ciò che deve affrontare tutti i giorni Claudia, essere giudicati dall’avere e non dall’essere: terreno fertile per chi come Terenzio è in cerca di facili prede, emotivamente fragili, insicure, deluse dalla vita.

Si aprono così le porte di quella che sarà la casa di farfalle, giovani donne che vengono “istruite ed educate” alla prostituzione, per i clienti più facoltosi, ma solo a una farfalla meritevole verrà concesso il premio più ambito: la libertà, o ciò che le somiglia di più .

«Nessuna donna è paragonabile a una delle Farfalle», risponde Terenzio. «Così vengono chiamate quelle che completano il loro addestramento qui. Sono la perfezione.

Quello che però i nostri protagonisti, Claudia e Terenzio, non avevano messo in conto è L’amore

L’amore però è un vuoto che sussurra alle orecchie, entra sotto la pelle e arriva come un uragano spazzando via qualsiasi cosa.

E questo vuoto aleggia, un po’, in tutto il libro; vuoto per le violenze che subiscono le donne, mero oggetto del piacere, carne in vendita al miglior offerente.

Vuoto è l’accettazione a subire, vuoto è l’assenza di una famiglia, vuoto è ciò che resta a Claudia, tranne il ricordo di lui.

«Mi vergogno di quello che sono diventata. La lotta per la sopravvivenza cancella tutto quello che di valore c’è  nelle persone. Non so se resta ancora qualcosa di pulito, dentro di me, ormai.»

Molti punti di riflessione emergono in questa breve e profonda storia, una lettura interessante, fermo restando che ci sono dei punti forti nella descrizione delle attività di questa “setta”, punti che lasciano annichiliti, confusi e inquieti.

Un romanzo coraggioso, forte; la scrittura di Francesca, che ho avuto già il piacere di conoscere, non ha bisogno di presentazioni,  una narrazione fluida e chiara sia nella trama che nelle descrizioni, ottima la caratterizzazione dei personaggi che ne amplificano la potenza narrativa.

Francesca Petroni è nata a Roma nel 1979. Laureata in Giurisprudenza, studia Filosofia al’Università.
Ha pubblicato “Livia” con Le Mezzelane Casa Editrice, “Quando arriva la notte” e “L’altro lato del sole” con La Corte Editore e diversi libri self disponibili su Amazon fra cui “Non piangere” e “Dingir”.

Articolo di Loredana Cilento

LINK DEL LIBRO: https://www.amazon.it/Casa-Farfalle-Francesca-Petroni-ebook/dp/B07GXRXCJ9/

LINK PER IL CONTEST: https://sorelledilibri.com/2018/08/30/casa-di-farfalle-contest/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: