Il tesoro segreto dei Templari di Sabine Martin- Recensione

Titolo: Il tesoro segreto dei Templari

Autore: Sabine Martin

Casa editrice: Newton Compton Editori

Pubblicazione: 2019

Genere: Storico

Traduzione: J.Ravera

Recensione di Pietro Bottazzi

“Non dire niente, io lo so. Tu, ragazzo mio, usi spesso il tuo giudizio. Sei un vero pensatore. Tu riceverai la testa. Una mente acuta è un’arma potente. Non dimenticarlo mai.”

 

Tra la fine del 1200 e l’inizio del 1300 si svolgono le vicende di Amiel Lescuax, Guillaume de Nogaret ed Elvra.

Il primo è il giovane vice del Maestro dei Templari Jacques de Molay, diventato guerriero di Cristo per volere del padre. 

Guillaume de Nogaret è un nobile orfano dei genitori uccisi dai templari perché considerati eretici e al comando Filippo il Bello re di Francia, il quale complotta contro l’Ordine per poter entrare in possesso dei suoi enormi tesori.

Elvra è figlia di un ricco mercante tedesco di spezie sposata a un conte in cerca di una moglie che gli dia un erede. Quando il conte viene a mancare ucciso da ignoti, è la prima a essere sospettata di tale morte.

Quando le strade della giovane e del Templare vengono a incrociarsi, si teme potrebbe accadere qualcosa di terrificante.

 

Questo romanzo soddisfa i gusti degli appassionati dei Templari e di romanzi di genere

 

Sabine Martin pseudonimo della coppia di scrittori Sabine Klewe e Martin Conrath.  

Sabine Klewe nata in Germania inizia a scrivere fin da bambina, in seguito mentre studiava tra Dusseldorf e Londra scrisse vari racconti apparsi su molte riviste.

La Klewe ha scritto 4 romanzi polizieschi e due romanzi insieme al suo collega Martin Conrath.  Ha scritto anche sotto lo pseudonimo di Karen Sander. 

Tra i tanti riconoscimenti ricevuti, ha vinto il Premio per la letteratura della città di Dusseldorf.

Martin Conrath ha iniziato come musicista, girando per vent’anni la Germania come batterista per dedicarsi successivamente alla scrittura.

Il suo esordio nella letteratura ha come argomento i bambini di strada tedeschi, per poi passare ai polizieschi. Ha girato pure dei film sulle scene del crimine. 

Attualmente ha pubblicato un thriller con protagonista un atipico profiler.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: