L’arte di perdere di Alice Zeniter – Recensione

"L'ARTE DI PERDERE" merita il più grande successo e un posto privilegiato nei premi letterari Alice Zeniter Einaudi Editore 448 pagine Recensione di Pasquale Schiavoni Oggi si parla molto di integrazione, disintegrazione e soprattutto mancanza di integrazione. L'ARTE DI PERDERE evoca questo complesso fenomeno che spinge l'individuo a disintegrarsi, a spodestare o addirittura a scaricare... Continue Reading →

L’invenzione dell’amore di Josè Ovejero,una sorprendente impostura. Recensione

L’amore cos’è? Poeti, filosofi, si sono posti questa domanda da secoli, è stato esaltato, idealizzato, decantato, e ha trovato sempre nuovi spunti nelle migliaia di storie narrate ad aggi: Josè Ovejero con la sua invenzione dell’amore ne ha dato un volto nuovo e fuori dagli schemi, e con Voland Edizioni abbiamo potuto leggere un libro davvero eccezionale. L’invenzione dell’amore tradotto da Bruno Arpaia.

I vagabondi, Olga Tokarczuk -Premio Nobel 2018- Bompiani-

Pensava che nessuno ci insegna a invecchiare e così non sappiamo come sarà. Quando eravamo giovani ci sembrava che quella malattia sarebbe toccata sempre e solo agli altri. Noi invece, per motivi inspiegabili, saremo rimasti sempre giovani. Trattavamo i vecchi come se fossero stati loro i colpevoli, come se avessero voluto farsi venire il diabete o l’arteriosclerosi.”


Blog su WordPress.com.

Su ↑