Ti prego non ridurmi a icona di Stefano Pomes- Scatole parlanti Edizioni- segnalazione uscita


Buongiorno cari lettori, oggi voglio segnalarvi un libro che sembra davvero interessante, originale e intrigante, di seguito la trama e info per l’acquisto.

Autore: Stefano Pomes

Editore: Scatole Parlanti

N. pag: 126

Anno: 2020

Il racconto di un’ossessione: quella del protagonista per Niccolò Contessa leader del gruppo musicale de I Cani e deus ex machina della musica indie in Italia.” Mentre le radio romane trasmettono solo musica indie, Stefano, funzionario pubblico dalle velleità artistiche, si innamora di Lucia. La loro relazione è accompagnata ininterrottamente dalle canzoni di Niccolò Contessa, leader del gruppo musicale dei Cani. Quando le cose tra i due iniziano a vacillare, il protagonista, ossessionato dalla carismatica figura del cantautore romano, intraprende un confronto unidirezionale con l’artista cercando una risposta tra le rime delle sue canzoni. In una realtà che sembra disprezzare poesia e buona musica confinandole sui ripiani di un mercato dell’usato, la sfida più grande sarà quella di trovare un angolo di luce nel quale esprimere se stesso, ben lontano dal riflesso del grande artista.
Un racconto lucido e nostalgico che strizza l’occhio a un’intera generazione e al suo modo di vivere la rabbia, l’amore, l’insofferenza e, più di tutto, i sogni.


Stefano Pomes,
classe 1985, è nato a San Giorgio Jonico, in provincia di Taranto. Risiede a Roma dove collabora attivamente a diversi progetti musicali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: