8 marzo – Woman’s Day –

Le 𝙙𝙤𝙣𝙣𝙚 devono sempre ricordarsi chi sono, e di cosa sono capaci. Non devono temere di attraversare gli sterminati campi dell’irrazionalità, e neanche di rimanere sospese sulle stelle, di notte, appoggiate al balcone del cielo.Non devono aver paura del buio che inabissa le cose, perché quel buio libera una moltitudine di tesori. Quel buio che... Continue Reading →

Gli estratti dagli inserti letterari.

Numeri ricchi di novità quelli di oggi. Intanto inizio da “Robinson” che dedica copertina e pagine iniziali a Joan Didion con articolo/intervista a cura di Mario Platero. 3⭐️e mezza e un’ottima recensione di Natalia Aspesi per “UNA SANTA DEL TEXAS” di Edmund White. La Aspesj solitamente è severa e se promuove il libro… Boccia, o... Continue Reading →

Forse mio padre di Laura Forti – Casa Editrice Giuntina

La scrittrice e drammaturga Laura Forti, ritorna in libreria, dopo L’acrobata, con un nuovo e appassionante libro, Forse mio padre, una storia familiare che si intreccia con la Storia mondiale, la Grande Storia che coinvolse l’Italia durante le leggi razziali e il fascismo, e dove la vita di molte persone fu sconvolta a partire dalla giovane madre di Laura.

Benvenuto Marzo🌼

Come sono felice –Ti aspettavo da tanto –Posa il Cappello –Devi aver camminato –Come sei Affannato –Caro Marzo, come stai tu, e gli Altri –Hai lasciato bene la Natura –Oh Marzo, Vieni di sopra con me –Ho così tanto da raccontare – Emily Dickinson 💐

Blog su WordPress.com.

Su ↑