Nostalgia di cartapesta di Maria Caterina Basile – Recensione

Maria Caterina Basile ci omaggia ancora di un breve e intenso libro, un inno alla vita, un atto d’amore verso la propria terra, quella del sud, tanto cara all’autrice, che attraverso la vita di Salvatore, ci trasmette un  pensiero positivo e ricco di speranza; Nostalgia di cartapesta- Augh! Edizioni-

Annunci

Nessuno è intoccabile di Thomas Melis – Recensione

Suggestivo è nell’ambientazione, l’autore ci descrive un territorio rurale, dove la terra è fonte di ricchezza, ma dove la mentalità della sopraffazione, tra le famiglie contendenti, è stratificata, radicata.

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑