Luccicante come una pentola di Amélie Nothomb – Voland edizioni

E così che ha inizio il primo dei cinque incantevoli racconti (La leggenda forse un po' cinese), ma sempre con il guizzo noir di Amélie Nothomb, tradotte brillantemente da Federica Di Lella per l'iconica casa editrice Voland, con le illustrazioni di Kikie Crêvecoeur, accompagnando il lettore nei recessi più oscuri dell'anima umana.

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑