Rainer Maria Rilke

“Quando i miei pensieri sono ansiosi, inquieti e cattivi, vado in riva al mare, e il mare li annega e li manda via con i suoi grandi suoni larghi, li purifica con il suo rumore, e impone un ritmo su tutto ciò che in me è disorientato e confuso.” Rainer Maria Rilke

"Dopo l’istante magico in cui i miei occhi si sono aperti nel mare, non mi è stato più possibile vedere, pensare, vivere come prima." Jacques-Yves Cousteau Il mio amato mare, ricordi estivi ❤️

Conosco un bambino così poveroche non ha mai veduto il mare:a Ferragosto lo vado a prenderein treno a Ostia lo voglio portare.“Ecco, guarda, gli diròquesto è il mare, pigliane un po’!”Col suo secchiello, fra tanta gente,potrà rubarne poco o niente:ma con gli occhi che sbarreràil mare intero si prenderà.(Gianni Rodari)

Basta aprire la finestra e si ha tutto il mare per sé. Gratis. Quando non si ha niente, avere il mare – il mediterraneo – è molto. Come un tozzo di pane per chi ha fame.(Jean Claude Izzo)Foto dal web

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑