Vita Meravigliosa di Patrizia Cavalli

“Se posso perdonare, allora devoriuscire a perdonare anche me stessae smetterla di starmi a giudicareper come sono o come dovrei essere.Qui non si tratta di consapevolezzama è la superbia che mi tiene strettain una stolta morsa che mi danna.Eccomi infatti qui dannata a chiedermiche cosa fare per essere perfetta.Tenersi all’apparenza, forse descriveresoltanto cose in mutua... Continue Reading →

E l’amore guardò il tempo e rise di Antonino Massimo Rugolo.

E l’amore guardò il tempo e rise. Un sorriso lieve come un sospiro,come l’ironia di un batter di ciglio,come il sussurro di una verità scontata.Perché sapeva di non averne bisogno.Perché sapeva l’infinita potenza del cuoree la sua poesia e la magia di un universo perfetto,al di là dei limiti del tempo e dello spazio.E le... Continue Reading →

Eugenio Montale 12 ottobre 1896

Il 12 ottobre 1896 nasceva il premio Nobel per la letteratura nel 1975 Eugenio MontaleLo scrittore genovese è stato uno dei più grandi poeti della letteratura italiana del Novecento Chissà se un giorno butteremo le maschere. Chissà se un giorno butteremo le maschereche portiamo sul volto senza saperlo.Per questo è tanto difficile identificaregli uomini che... Continue Reading →

Le più belle poesie di Rabindranath Tagore

Chi sei tu, lettore  Chi sei tu, lettore che leggile mie parole tra un centinaio d’anni?Non posso inviarti un solo fioredella ricchezza di questa primavera,una sola striatura d'orodelle nubi lontane.Apri le porte e guardati intorno.Dal tuo giardino in fiore cogliricordi fragranti dei fiori svanitiun centinaio d’anno fa. Nella gioia del tuo cuore possa tu sentirela... Continue Reading →

Benvenuto Marzo🌼

Come sono felice –Ti aspettavo da tanto –Posa il Cappello –Devi aver camminato –Come sei Affannato –Caro Marzo, come stai tu, e gli Altri –Hai lasciato bene la Natura –Oh Marzo, Vieni di sopra con me –Ho così tanto da raccontare – Emily Dickinson 💐

Cara catastrofe di Felicia Buonomo -Silloge poetica -Miraggi Edizion

Cara Catastrofe, la silloge poetica della giornalista Felicia Buonomo, Miraggi Edizioni 2020, si muove in una dimensione ricca di immagini e di assonanze. Sono soprattutto versi ispirati al mondo femminile, all'amore che sempre troppo spesso ne assume un altro volto, quello della violenza e degli abusi, dove la vita delle protagoniste procede per sottrazioni , dove l'amore  viene portato via dall'amore.

Ti auguro il tempo di Elli Michler

Non ti auguro un dono qualsiasi, ti auguro soltanto quello che i più non hanno. Ti auguro tempo, per divertirti e per ridere; se lo impiegherai bene potrai ricavarne qualcosa. Ti auguro tempo, per il tuo fare e il tuo pensare, non solo per te stesso, ma anche per donarlo agli altri. Ti auguro tempo,... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑