Gli estratti dagli inserti letterari

E niente! In prossimità delle feste gli inserti letterari scarseggiano quasi sempre di recensioni e nuove uscite.L’unica recensione da segnalare è quella che Rosa Ventrella, su “tuttolibri”, dedica a “LA FIABA NUCLEARE DELL’UOMO BAMBINO” di Hamid Ismailov uno scrittore uzbeko rifugiato in Gran Bretagna le cui opere sono vietate nel suo paese.Per il resto segnalo... Continue Reading →

Gli estratti dagli inserti letterari

Marco Cassini, su “tuttolibri”, racconta SUR. I suoi primi dieci anni in SUR. Inizio da questa notizia non tanto perché io abbia un rapporto privilegiato con la casa editrice, ma solo perché la seguo con grande interesse soprattutto per gli autori e i titoli di letteratura latinoamericana

Gli estratti dagli inserti letterari

Oggi do la precedenza a “tuttolibri” che dedica copertina e pagine di apertura alla bravissima Bernardine Evaristo ( “Ragazza, donna, altro” ve lo ricordate?) che in occasione dell’uscita di “RADICI BIONDE”, una satira con cui immagina un mondo stravolto dove a essere inferiori sono i bianchi,

Gli estratti dagli inserti letterari

Il bravissimo Wlodek Goldkorn recensisce e promuove con tre stelle “LA VITA NUDA” un reportage del grande scrittore jugoslavo Danilo Kiš che raccoglie le testimonianze di due sopravvissute ai lager comunisti del Maresciallo Tito.

Blog su WordPress.com.

Su ↑