Notte mamma, se mi vuoi abbracciare sei davvero gentile di Bianca Bruno -Recensione


Titolo: Notte mamma, se mi vuoi abbracciare sei davvero gentile

Autrice: Bianca Bruno

Edizione: Fogliodivia

Pubblicazione: 2017

 

Recensione di Loredana Cilento

 

“Che gioia scoprire quanto amore ti dà un figlio anche solo quando dorme tra le tue braccia. 

La maternità è la più grande forma di felicità.” 

 

 

Cosa si prova a diventare mamma e papà? Una tempesta di emozioni prima, un peso enorme di responsabilità poi, ma l’amore che si riceve in ogni abbraccio ripaga ampiamente di ogni sforzo.

I figli sono l’incastro perfetto tra mamma e papà!

 

Ce ne parla Bianca Bruno che per Fogliodivia Edizione, ha raccolto in un diario quotidiano, pensieri e riflessioni con sagace ironia, postati inizialmente su Facebook,  Notte mamma, se mi vuoi abbracciare sei davvero gentile, tutto ciò che si  prova ma soprattutto si vive, nel momento in cui si diventa genitore.

Un atto d’amore verso quella piccola creatura che piano piano cresce dentro e poi fuori di noi, giorno dopo giorno, in un crescendo di emozioni, di sguardi, di piccoli gesti quotidiani.

Semplicemente vivendo, quelle piccole creature regalano la vita a noi, come la stessa Bianca scrive: «La verità è che, quando ti metterò al mondo, io nascerò di nuovo».

 

 

 

Notte mamma, se mi vuoi abbracciare sei davvero gentile è soprattutto un invito a mettersi in gioco come genitori, ascoltando le domande, tante, svariate, che mettono in difficoltà talvolta, ma che necessitano di risposte; Notte mamma, se mi vuoi abbracciare sei davvero gentile, è profumo di vaniglia, fragola e ciliegia, il profumo delle mamme; Notte mamma, se mi vuoi abbracciare sei davvero gentile è un respiro lieve e ritmato, è il respiro dei bambini.

 

Ma non solo…c’è la famiglia quella che abbraccia, ci sono i nonni che sfidano chilometri per perdersi in uno sguardo, in un sorriso, per perdersi in quegli occhi illuminati di felicità.

 

Un libro che mi è piaciuto molto, forse perché ho rivisto me stessa alle prese con una nuova vita, che ti cambia, e lo fa in meglio, esattamente come ha cambiato Bianca e come ha cambiato tante donne e tanti uomini. C’è uno spaccato quotidiano in cui molti si ritrovano, perché è vero, sincero. Non è facile sicuramente essere genitori, si vive di ansie, ci si nutre di dubbi, ci sfamiamo di paure, per poi armarci di tanto coraggio per lottare contro i mostri nell’armadio, equilibristi in un piccolo letto ma  accolti da morbidi abbracci.

 

 

«Secondo me anche Marco è contento che dormi qui nella stanza».

 «Ma non se ne accorge nemmeno, sta dormendo». 

«Se ne accorge di certo. Sente il tuo respiro». 

«Notte Ali». 

«Notte mamma, se mi vuoi abbracciare sei davvero gentile». 

 

 

 

 

Una risposta a "Notte mamma, se mi vuoi abbracciare sei davvero gentile di Bianca Bruno -Recensione"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: